Casole d'Elsa 1944-2015

"Nella notte tra il 3 ed il 4 luglio 1944 una pattuglia alleata giunse nei pressi del cimitero di S. Niccolò e, da alcuni casolesi che si trovavano nella zona, furono informati che i tedeschi si erano ritirati dal centro abitato e che pertanto potevano procedere all'occupazione.
Questo avvenne nelle primissime ore del 4 luglio 1944. Fu la più grande fortuna di questo centro e della sua popolazione poiché formazioni di aerei da bombardamento pesante erano in fase di decollo per bombardarlo e ridurlo il cimitero dei suoi abitanti rifugiati nelle loro cantine e la cui resistenza fisica era ormai allo stremo delle forze".

In occasione del 71° anniversario della Liberazione, l'ANPI Casole d'Elsa, insieme al Comune di Casole d'Elsa - Amministrazione Comunale e all'Istituto Storico della Resistenza Senese, ha organizzato una serie di eventi quali letture, testimonianze, musica e una mostra fotografica, per non dimenticare.

La mostra fotografica è stata realizzata da Alessandra Angioletti (al tempo vice presidente della sezione ANPI dell'omonima cittadina) per quanto riguarda la fase di ricerca delle vecchie foto e congiuntamente con Andrea Grassini (mindGAPhoto), per la ricerca dei luoghi esatti degli foto originarie, per gli scatti e la lavorazione per sovrapposizione delle vecchie con le nuove.

Il risultato sono delle composizioni fotografiche che hanno lo scopo di ricordare un drammatico e recente passato che ha mutato nei luoghi ora di pace.

Per una migliore visualizzazione delle immagini si consiglia di premere su una immagine in modo da aprire una nuova finestra.

Gli scatti della mostra, dopo essere stati esposti in varie occasioni legate all' Associazione per cui è stata realizzata, adesso si trovano in maniera permanente collocati presso la Scuola Primaria di Casole d'Elsa, prov. Siena, Italia

© 2018 by Andrea Grassini. Tutti i diritti sono riservati. È vietata qualsiasi utilizzazione, totale o parziale, dei contenuti inseriti nel presente portale, ivi inclusa la memorizzazione, riproduzione, rielaborazione, senza previa autorizzazione scritta dell'autore.